Successo dello “Tsunami Veneto” del Partito dei Veneti!

Sale stracolme per il lancio del Partito dei Veneti avvenuto simultaneamente nelle 7 Province venete. Centinaia di persone tra cui Amministratori, imprenditori ma anche tanta gente comune curiosa di capire il senso della nascita del Partito dei Veneti si sono ritrovati nelle varie location sparse per il Veneto. Oltre 50 relatori hanno denunciato il fallimento dei partiti nazionali in tema di autonomia e decentramento e lanciata l’unica alternativa credibile: un Partito unicamente veneto che difenda solo gli interessi dei veneti.

Il Coordinatore Regionale Giacomo Mirto commenta entusiasta: “Abbiamo centrato l’obiettivo. Grazie al lavoro straordinario dei nostri coordinamenti provinciali siamo riusciti a riempire gli auditorium in nemmeno tre settimane, muovendo centinaia di persone in ogni Provincia. La strada è segnata, ed è quella di successo portata avanti dall’SVP in Sud-Tirol o dall’SNP in Scozia ovvero quella di Partiti regionalisti che sono riusciti concretamente a trattenere le loro risorse economiche nei loro territori. Il PdV sarà quindi il Partito di riferimento per tutti quei veneti che vogliono l’Autogoverno e che nel 2017 votarono in massa un’autonomia fiscale, mai arrivata a causa dei fallimentari partiti nazionali. Da oggi non si potrà più fingere che non esista un’alternativa veneta, l’unica alternativa: il Partito dei Veneti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.