Sabina Fabi aderisce al Partito dei Veneti!

Concorrerà alle prossime elezioni regionali in forza al Partito dei Veneti, nella circoscrizione di Venezia ed al fianco del capolista Alessio Morosin, Sabina Fabi, già deputato e consigliere provinciale.

Conosciuta e stimata per il suo ruolo di caposala e Responsabile del Dipartimento di Urgenza ed Emergenza degli ospedali di Mirano, Noale e Dolo, Sabina Fabi ha esordito in politica nel 2004 come vicesindaco di Scorzè ed assessore ai servizi sociali, ponendo in essere importanti iniziative tra cui l’inserimento nel territorio di Scorzè di un’ambulanza attrezzata che garantisse tempi rapidi di intervento in attesa dell’apertura del sottopasso di Salzano, oppure lo smantellamento del campo nomadi di via Moglianese e la riqualificazione dell’area oggi sede della polizia locale, fino all’apertura di una seconda farmacia comunale.

Anche in qualità di parlamentare la Fabi ha continuato ad occuparsi di disabilità, prevenzione ed assistenza agli ammalati nell’ambito della XII Commissione “Affari Sociali e Sanità”.

“Metto a disposizione la mia esperienza in materie complesse e delicate, come la sanità e l’assistenza alle fasce deboli,” afferma Sabina Fabi “nell’ottica di un progetto che consenta al Veneto di gestire in piena autonomia organizzativa e finanziaria tutti i servizi assistenziali. L’eccellenza, per essere tale, deve essere fruibile da parte di tutti. Ritrovo, nel Partito dei Veneti, la concreta volontà di perseguire un nuovo Rinascimento veneto che miri a rendere il nostro territorio capace di coltivare le proprie doti ed essere artefice della propria sorte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.