Il 19 ottobre i veneti saranno a Padova per dar vita al Partito del territorio

Sabato 19 ottobre dalle ore 15 al Palageox di Padova, si terrà la grande convention che segnerà la nascita del “Partito dei Veneti”. All’evento hanno già aderito la maggior parte delle sigle autonomiste e indipendentiste oltre a personalità della società civile, dal mondo imprenditoriale ed accademico.

Giacomo Mirto, coordinatore Regionale del Partito dei Veneti, spiega come “a quasi due anni dal referendum autonomista dopo le promesse dei vari Governi che si sono susseguiti e che non hanno portato nessun risultato se non a continui rinvii, è giunto il momento che i veneti si dotino di un proprio Partito in grado di difendere realmente e concretamente i propri interessi. Ad oggi infatti, tutti i Partiti rispondono a segreterie ed elettori che vivono fuori dal Veneto e questa è la prima causa del fallimento di ogni trattativa con Roma per adempiere al mandato popolare referendario. Daremo per questo vita ad un Partito che dovrà rispondere ai soli veneti, difendendo i loro esclusivi interessi”.

Giacomo Mirto prosegue dicendo che “si preannuncia una giornata storica. Abbiamo già ricevuto centinaia di adesioni e diversi pullman arriveranno da tutto il Veneto. Finalmente i veneti si uniscono attorno all’unico vero progetto di Autogoverno in grado di dare risposte concrete al territorio. Invito quindi tutti i veneti a partecipare alla convention e assistere così ad una giornata che rimarrà nel libri di storia. Il momento è ora, #NoSePolFarDeManco!”.

Giacomo Mirto
Coord. Partito dei Veneti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.