Vuoi sostenere concretamente l’autogoverno del veneto?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DEL PARTITO DEI VENETI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO

Seleziona la tua Provincia:

ultimi articoli dal blog

ultimi post su instagram: @Partitodeiveneti

🔴💪 +REGIONALI: NUOVO SONDAGGIO. PARTITO DEI VENETI SI CONFERMA L'UNICA FORZA TERRITORIALE+  ✅ Sotto riportiamo il grafico l'estratto del comunicato stampa inoltrato dalla società promotrice del sondaggio.
🔴💪 +REGIONALI: NUOVO SONDAGGIO. PARTITO DEI VENETI SI CONFERMA L'UNICA FORZA TERRITORIALE+ ✅ Sotto riportiamo il grafico l'estratto del comunicato stampa inoltrato dalla società promotrice del sondaggio. "In questo scenario apparirebbe addirittura un successo quello del Partito dei Veneti, accreditato dal sondaggio ad un potenziale 3,8%. Risultato che gli permetterebbe di fare almeno un eletto, unico partito regionale a ottenerlo fuori dai due principali schieramenti". ✅ "Per noi è la conferma che il Partito dei Veneti sta andando nella giusta direzione - spiega Antonio Guadagnini, candidato alla presidenza del Veneto - abbiamo compiuto un lavoro capillare sul territorio in queste settimane, proponendo candidati che arrivano da esperienze civiche di qualità. Basti pensare alla candidatura a Venezia del professore Stefano Zecchi che porta il nostro partito nei sondaggi comunali a superare il 7%. In tutte le circoscrizioni candidiamo sindaci ed amministratori locali appartenenti al mondo che crede nell'autonomia come primo passo verso una auto-determinazione del popolo veneto. Un partito territoriale a cui ci ispiriamo ed a cui guardiamo con reciproca stima. Il 20 e 21 settembre la vera sorpresa all'apertura delle urne sarà il nostro partito, nato in Veneto per prendere ordini solamente dai veneti: chiediamo ai nostri concittadini un atto di fiducia. Noi non tradiremo l'autonomia votata tre anni fa da oltre 2 milioni di veneti". #PartitoDeiVeneti #Veneto #ElezioniRegionali
🦁🔴 La squadra del #PartitoDeiVeneti si presenta: rappresentate tutte le maggiori sigle del mondo autonomista e indipendentista.  🔴 Antonio Guadagnini:
🦁🔴 La squadra del #PartitoDeiVeneti si presenta: rappresentate tutte le maggiori sigle del mondo autonomista e indipendentista. 🔴 Antonio Guadagnini: "Siamo uniti per la prima volta in vent'anni di lotta per l'autogoverno del Veneto. Solo un partito territoriale saprà garantire risultati dopo mille giorni di nulla dal referendum" Due sindaci (Szumski e Fragomeni), imprenditori, liberi professionisti e campioni dello sport nelle liste in costruzione "Dobbiamo aspirare al modello di autonomia finanziaria totale come quello ottenuto dall'SVP in provincia autonoma di Bolzano che appunto raccoglie le tasse e poi distribuisce a Roma la differenza e non viceversa. Rimane chiaramente sul tavolo anche la carta di un referendum indipendentista, dato che dopo mille giorni dal referendum di tre anni fa ha dato risultati zero. A noi interessa il bene del Veneto e quello non è il modo per raggiungerlo: il partito territoriale sul modello del Trentino Alto Adige è l'unico che può far raggiungere al Veneto l'autonomia". A dirlo il candidato presidente della Regione del Veneto Antonio Guadagnini durante la conferenza stampa di presentazione dellle candidature relative al mondo dell'autonomismo e dell'indipendentismo veneto, federato nel Partito dei Veneti, nuovo soggetto politico nato nel mese di ottobre dello scorso anno. Andando nel concreto, tra i punti nel programma del Partito dei Veneti c'è l'azzeramento del bollo auto e la gratuità dei libri durante tutto il periodo del percorso dell'obbligo formativo. "Approfondiremo questi temi durante il corso della campagna elettorale Tra i candidati presenti alla conferenza stampa di Mestre alcuni rappresentano sigle storiche del mondo che chiede l'autogoverno per il Veneto. ✅ Sonia Simioni, imprenditrice, candidata a Treviso spiega: "è una squadra sfaccettata e mista, mi impegnerò per difendere i diritti dell'impresa, che è il fulcro della vitalità del nostro territorio". ✅ Antonio Zanchin, di Santa Giustina In Colle (Padova), commerciante sottolinea che "dopo 20 anni di lavoro abbiamo un mondo indipendentista e autonomista finalmente unito. In Veneto abbiamo ancora molto da fare anche sul tema della tutela del malato.

ultimi video su Youtube: @Partitodeiveneti